Niccolò Musmeci

Niccolò Musmeci

Niccolò Musmeci

Violino

Inizia lo studio del violino all’età di undici anni sotto la guida di Rosaria Milici. Viene in seguito ammesso all’Istituto Superiore di Studi musicali Vincenzo Bellini di Catania per studiare con Vito Imperato, primo violino al Teatro Vincenzo Bellini di Catania. Fin da giovanissimo segue numerose masterclass con docenti di fama internazionale quali Rocco Filippini, Goetz Hartaman, Sergei Girshenko, Stefano Pagliani, Mikhail kopelman e il Quartetto di Cremona.

All’età di quattordici anni suona il Solo (concertino dei secondi violini) delle Quattro Stagioni di Vivaldi con il violinista solista Daniel Rowland. Nel 2011 è stato invitato, in qualità di talento emergente, a esibirsi al concerto organizzato dall’associazione Auto Yachting Club di Catania e nello stesso anno ha tenuto un recital solistico al Teatro Maugeri di Acireale ricevendo un ampio consenso della critica locale e nazionale.

Durante l’anno 2012 vince l’audizione per l’Orchestra Giovanile Italiana, ottenendo la borsa di studio di concertino dei primi violini. Ha suonato con grandi maestri di fama internazionale quali Cristoph Hartman, Michele Ballarini, Donato Renzetti, Pascal Rophè, Alexander Lonquich, Riccardo Muti e Wayne Marshall. Si esibisce spesso con l’Orchestra giovanile Vincenzo Bellini con la quale ha eseguito, da solista, il Gran Duo Concertante per violino e contrabbasso di Giovanni Bottesini.

Nel 2014 ha fondato il Quartetto d’archi Cesar Franck insieme al violinista Dario Militano, il violista Salvatore Randazzo e il violoncellista Salvatore Mammoliti. Il Quartetto si è fin da subito affermato come una tra le più interessanti realtà cameristiche emergenti, riscuotendo notevoli successi a livello nazionale: ammesso nel 2015 al corso di Alto perfezionamento presso l’Accademia Stauffer, ha recentemente vinto una delle due borse di studio messe in palio da TERNA per l’Associazione Musicale Piero Farulli. Grazie a questo importante premio, il Cesar Franck si è esibito alla Società del Quartetto di Milano. Niccolò Musmeci ha recentemente fondato un Duo con la pianista Claudia Sapuppo, inaugurando la formazione con un concerto al Castello Ursino di Catania che ha riscosso un notevole successo.